26.7 C
Napoli
2 Luglio 2022

Chi siamo

De Luca ”Il Sud vittima di perenni fregature”

“Abbiamo cercato di dare una mano alle imprese culturali, avete sofferto per due anni, per quello che abbiamo potuto e per le risorse che avevamo abbiamo cercato di esservi vicini. Cercheremo di fare di più, sapendo che siamo in Italia e quindi tutto quello che si muove nel Sud si muove sulla base di una guerra termonucleare. Il tentativo di fregarci da parte di altri pezzi d’Italia è quasi genetico”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervenuto alla presentazione della stagione 2022-23 del Teatro Diana di Napoli, che quest’anno compie 90 anni. “Non c’è niente da fare – ha aggiunto De Luca – nel campo del teatro, dei fondi per la cultura, dei fondi per l’università, dei fondi per la sanità, dobbiamo lottare con le unghie e con i denti. O ti accontenti di essere subalterno, ti danno la piccola mancia e ti stai zitto, oppure, se geneticamente non ce la fai, combatti. Noi abbiamo deciso di combattere”, 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli