27.3 C
Napoli
7 Luglio 2022

Chi siamo

De Luca con le unghie e con i denti “Sanità, la Campania viene derubata ogni anno di 220 milioni”

“La Campania viene derubata ogni anno di 220 milioni nel riparto della sanita’. Abbiamo fatto diverse proposte ai Governi, ma nulla. Per questo dobbiamo combattere con le unghie e con i denti, ma spesso in condizione di solitudine”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca presentando il suo libro “La democrazia al bivio”. “220 milioni di euro – dice De Luca – non portano la Regione in crisi di bilancio, ma non e’ una cifra banale. Da sette anni non viene data esecuzione alla legge che impegna il Governo a stabilire i criteri sul riparto del fondo nazionale sanitario. Sono tre i criteri presi in considerazione: l’aspettativa di vita dei cittadini, l’eta’ anagrafica, la condizione sociale di reddito. Ora nel riparto guardano solo all’eta’ anagrafica e quindi la Campania, che ha l’eta’ piu’ bassa d’Italia in media, riceve meno soldi. E noi siamo costretti ad aspettare, ricevendo attualmente la quota piu’ bassa del riparto nazionale sanitario: e’ uno scandalo e su questo nessuna forza nazionale ha il coraggio di fare la battaglia per ragioni di opportunismo. Io non voglio togliere soldi al centro-nord, ma penso che le risorse aggiuntive che troviamo per gli anni futuri da fondi Ue possiamo usarle per ritrovare un riequilibrio includendo il Sud, ma neache su questo hanno accettato”. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli