21.9 C
Napoli
26 Maggio 2022

Chi siamo

Conte, mi sono impegnato per un piano strategico per il sud. Cosa ne pensa il Governo?

“La questione Sud va affrontata in modo organico, Sicilia, Calabria, CAMPANIA e Puglia sono le aree europee con il tasso di occupazione più basso, al Sud vive un terzo degli italiani ma produce solo un quarto di pil, tra il 2008 e il 2018 la spesa pubblica è stata più che dimezzata da 21 a poco più di 10 miliardi. Perciò al governo mi sono impegnato per un piano organico per il Sud. La prima volta che si faceva un intervento sistematico, una strategia complessiva decennale. Siamo d’accordo o no? Vorrei sapere cosa ne pensa il governo”. Così Giuseppe Conte, leader M5s, intervenendo al Forum per il Sud a Sorrento. “Lo Zes è uno strumento importante, erano due io le ho portate a sette e abbiamo lavorato per migliorare la governance, con commissari straordinari. Nel Conte 2 abbiamo previsto un taglio del 50 per cento di imposte alle imprese nelle Zes – ha ricordato l’ex premier -. ‘Resto al Sud’ è una misura che ho potenziato e che ha offerto incentivi tra 18 anni e 55 per la nascita di nuove imprese e per i liberi professionisti. La rifinanziamo? Infine una misura a me molto cara, per cui ci siamo molto battuti, ed è in scadenza: la decontribuzione sud, che ha portato 600mila nuove assunzioni al sud, e poi la decontribuzione del 100 per cento per le donne. Siamo d’accordo?”

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli