27.3 C
Napoli
7 Luglio 2022

Chi siamo

“La Salernitana si concentri solo sulle sue partite. Ora tutto è cambiato”

Con l’Impertinente parla Mister Nino Belmonte. Il vulcanico allenatore, il Carletto Mazzone dei giovani, salernitano doc. E Mister Belmonte è l’ideale per parlare di sfide proibitive perché, in campo e soprattutto nella vita, ne ha vinte di importantissime. Tifoso della Salernitana da sempre non si e’mai abbondanato, per stile, alla tifoserie a senso unico. La sua è lucida passione. 

Mister Belmononte. La Salernitana vicina al miracolo. Se lo aspettava, cosa è cambiato?

La Salernitana è padrona del proprio destino. Bisogna concentrarsi sulle proprie partite senza pensare ai risultati delle altre gare. Sinceramente nessuno si aspettava che a questo punto del campionato la Salernitana potesse ancora farcela e che addirittura fosse padrona del proprio destino, è cambiato tutto. Per me, una mia idea, si può dire che la Salernitana il 31/12/2021 è tornata finalmente libera e ora è gestita da una grande società, con un grande presidente e direttore sportivo.. Poi Nicola, aggiungo, ha ampi meriti ha dato un’anima alla squadra e “CUORE”. Per me è un grande allenatore, anche perché chi ha sofferto, ha sempre una marcia in più

Ora la Salernitana è gestita da una grande società, con un grande presidente e direttore sportivo. Poi un grande Nicola

Il calendario davvero favorisce i granata?

Il calendario può favorire la Salernitana, anche perché Cagliari e Genoa hanno due partite proibitive. Speriamo bene e che in queste due gare non si vedano cose strane, come in Italia purtroppo siamo abituati a vedere

Comunque vada, da dove riparte la Salernitana?

La Salernitana deve ripartire da questa società e per me da allenatore e direttore sportivo. Ora si può dire che Salerno e la Salernitana hanno una grande società calcistica.

Corsa scudetto. Un suo pronostico?

Per me lo scudetto lo vincerà il Milan. Tutto meritato, anche se diciamo che è stato più l’Inter a perderlo avendo buttato all’aria punti in modo incredibile, non ultimo la sconfitta con il Bologna.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli