32.1 C
Napoli
2 Luglio 2022

Chi siamo

Papa Francesco ”La lingua uno dei peccati più brutti delle suocere”

Papa Francesco prosegue la sua catechesi sulla vecchiaia guardando al legame tra suocere e nuore o generi. “Oggi la suocera – ha detto il Pontefice nell’udienza generale in piazza San Pietro – e’ un personaggio mitico. La suocera, non dico che la pensiamo come il diavolo, ma sempre la si pensa come una brutta figura. Ma la suocera e’ la mamma di tuo marito o la mamma di tua moglie”. Per questo e’ importante superare la credenza che “la suocera quanto piu’ lontano e’ meglio e’. No, e’ madre, e’ anziana”, ha ricordato ancora Bergoglio sottolineando che “la cosa piu’ bella per le nonne e’ vedere i nipotini”. Il Papa ha poi rivolto un invito a tutti i fedeli presenti in piazza: “Guardate il rapporto che avete con le vostre suocere – ha detto – A volte sono un po’ speciali… ma hanno dato la maternita’ del coniuge”. “Se hanno qualche difetto si correggano. Anche voi suocere: state attente con la lingua perche’ la lingua e’ uno dei peccati piu’ brutti delle suocere”. Papa Francesco ha poi messo in guardia dal “pericolo” della gelosia della suocera per il proprio figlio. “Se i giovani si aprono alla gratitudine per cio’ che hanno ricevuto e i vecchi prendono l’iniziativa di rilanciare il loro futuro, niente potra’ fermare la fioritura delle benedizioni di Dio fra i popoli”, ha concluso il Pontefice.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli