27.7 C
Napoli
4 Luglio 2022

Chi siamo

Futuro Mbappé. È telenovela tra Psg e Real

La telenovela Kylian Mbappé sta entrando nel vivo senza che al momento si sappia la decisione finale del calciatore, pressato da Qatar e Francia per rinnovare con il Psg e con il Real Madrid in attesa con moderato ottimismo che la risoluzione della storia si decida a suo favore e il giocatore vesta di blanco. Ma dal club parigino non gettano la spugna per convincere il proprio giocatore e hanno lanciato un’offensiva totale da Doha, dove la madre di Mbappé, Fayza Lamari, e il suo avvocato, Delphine Verheyden, si incontrano per tenere contatti con i responsabili del Psg. Sul tavolo un assegno in bianco e l’offerta di un contratto che soddisfi le aspettative del giocatore. Secondo quanto pubblicato da L’Equipe, il clan Mbappé dovrebbe recarsi a Madrid la prossima settimana per avviare i colloqui con il club presieduto da Florentino Pérez. Rmc Sport ha spiegato che l’incontro con i rappresentanti del Qatar è incentrato principalmente sui diritti di immagine. Mbappé vuole avere il controllo assoluto dei marchi a cui è associato perché è interessato e preoccupato per l’immagine che offre dall’esterno. Il francese capisce anche che genera una fatturazione significativa in questa sezione e vuole trattenere gran parte della torta da quel reddito. Il Real Madrid, a conoscenza degli incontri tenuti a Doha, è abituato a mantenere il 50% dei diritti di immagine di ogni calciatore e in questo momento non c’è accordo tra le parti, motivo per cui sono stati generati alcuni dubbi sulla riuscita di un’operazione che Florentino guida personalmente. In ogni caso la famiglia negozia, ma la decisione finale dipende da Mbappé. 
 Nel frattempo, Kylian Mbappé mantiene un silenzio che dovrebbe essere rotto nelle prossime ore o nei prossimi giorni. Il Psg sarà proclamato campione della Ligue 1 se stasera conquisterà almeno un punto contro il Lens e, senza più trofei per cui lottare, la stagione si concluderà al Parc des Princes. L’attaccante ha insistito per mesi sul fatto che non avrebbe rilasciato una dichiarazione fino alla fine della stagione e ora tutti sono sul punto di scoprire una decisione che, qualunque essa sia, avrà conseguenze sul mercato del CALCIO mondiale. Mauricio Pochettino, allenatore del Psg, ha mantenuto il suo solito discorso quando è stato interrogato su Mbappé in vista della partita contro il Lens. ”Egoisticamente vorrei averlo con me, anche portarlo con me in vacanza, a casa mia. Il club vorrebbe che rinnovasse, è qualcosa di molto ovvio, sarebbe importante che rimanesse”, ha detto l’allenatore argentino in merito a una questione di stato in Francia. “Dobbiamo lottare perché rimanga in Ligue 1 e continui a giocare al Psg perché è un grande giocatore”, ha detto Emmanuel Macron, presidente francese. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli