32.1 C
Napoli
2 Luglio 2022

Chi siamo

Zelensky “L’Europa sia più veloce”. Poi l’allarme sulle deportazioni

l presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha invitato l’Europa ad agire più rapidamente contro la Russia, ha sollecitato interventi affermando che “si può o fermare la Russia o perdere tutta l’Europa orientale”. “Se l’Europa perde tempo, la Russia utilizzerà questo tempo per espandere la zona di guerra ad altri paesi”,

L’allarme

Poi l’allarme. “Oltre 500.000 ucraini sono stati portati con la forza in Russia dalle autorita’ di Mosca”: ha aggiunto poi durante il suo discorso al Parlamento estone. Secondo Zelensky “i russi cercano di portare gli ucraini deportati nelle regioni remote del Paese, confiscano i loro documenti e oggetti personali come i telefoni cellulari e separano i bambini dai loro genitori per consentire alle famiglie russe di adottarli illegalmente”.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli