18.1 C
Napoli
24 Maggio 2022

Chi siamo

Sentenza Cucchi, De Magistris ”Il merito va alla sorella che non ha mai mollato”

 “Stefano CUCCHI fu ucciso dallo Stato per responsabilità di alcuni carabinieri. La giustizia ha vinto, con condanne anche per omicidio preterintenzionale”. Così, in un post Facebook, l’ex sindaco di Napoli Luigi de Magistris. “Stefano fu massacrato di botte, furono falsificate prove e cercarono di coprire tutto proprio coloro che avrebbero dovuto curare la custodia di una persona in stato di privazione della sua libertà. Il merito più grande va ad Ilaria CUCCHI che non ha mai mollato. Senza di lei e senza una forte mobilitazione popolare, civica ed intellettuale – sottolinea e conclude de Magistris – il muro di gomma criminale di apparati dello Stato non sarebbe crollato”.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli