8 C
Napoli
22 Gennaio 2022

Chi siamo

La denuncia di Marigliano “ A San Siro cinquanta euro per la sosta auto. I parcheggiatori di Napoli nel mirino di tutti. Milano è peggio”

Parte dai social la denuncia dell’imprenditore napoletano, oggi maestro della sartoria anche nel capoluogo lombardo.
Gianni Marigliano, che vanta clienti prestigiosi appartenenti al mondo dell’imprenditoria e del calcio europeo, ha raccontato, attraverso una stories Instagram , uno spiacevole episodio che ha visto protagonisti lui ed in figlio in occasione del derby d’Italia tra Inter e Juventus.
Da sempre amico di Max Allegri (suo instancabile cliente) che gli ha omaggiato due ingressi per il match di San Siro, Gianni Marigliano, dopo aver seguito il suo Napoli in tv, si è recato presso la scala del calcio in auto in compagnia del primogenito .
Una volta arrivati presso uno dei parcheggi esterni gli sono stati chiesti 50 euro per la sosta dell’auto. Una cifra improponibile, una estorsione, come si direbbe a Napoli “una rapina senza pistola” che l’imprenditore ha contrastato decidendo di fare mancia indietro con i ticket di San Siro ancora in tasca.
Piuttosto che assecondare tale follia Gianni Marigliano ha preferito rientrare nel suo appartamento ed affidare alla sua pagina Instagram uno sfogo di denuncia nei confronti dei parcheggiatori milanesi, disonesti, antipatici e ladri.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli